Espon Contact Point
Il Programma ESPON 2020 Stampa

GIORNATA DELLA COOPERAZIONE EUROPEA - EC DAY 2018

Il programma Interreg Central Europe e la CTE: risultati e prospettive

24 settembre 2018

Università IUAV di Venezia

Aula Magna - Tolentini, Santa Croce 191

Venezia

 

"Reti e strumenti di gestione per le aree protette"

14 settembre 2018

Trento - Castello del Buonconsiglio

Programma di Cooperazione ESPON 2020

La versione rivista del Programma di Cooperazione ESPON 2020 è stata adottata il 26 maggio 2016 dalla Commissione Europea

Il Programma ESPON 2020 punta a promuovere una dimensione territoriale europea nello sviluppo e nella cooperazione fornendo evidenza, trasferimento di conoscenza e di apprendimento delle policy alle autorità pubbliche e agli altri attori di policy a tutti i llivelli.

Missione

ESPON 2020 intende proseguire l'opera di consolidamento di una Rete di Osservatori Territoriali Europei e accrescere la fornitura e l'uso di policy di territorial evidence pan-Europea, comparabile, sistematica e affidabile.

Principali obiettivi

L'obiettivo del Programma di Cooperazione ESPON 2020 è sostenere il rafforzamento dell'efficacia della Politica di Coesione Europea e di altre politiche di settore e programmi sotto gli Investimenti Strutturali Europei (ESI), così come politiche di sviluppo territoriale nazionali e regionali attraverso la produzione, disseminazione e promozione di territorial evidence in grado di coprire l'intero territorio dei 28 Stati Membri UE e dei 4 Stati Partner di Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera.

Target Groups

I principali target groups sono:

  • Policymaker Europei, in particolare nel campo della Politica di Coesione e di altri settori rilevanti e politiche tematiche e programmi, soprattutto quelli che ancora non articolano completamente un approccio territoriale.
  • Policymaker e practitioner nazionali con ruoli legati alla coesione territoriale, programmi ETC, strategie macro-regionali, preparazione e implementazione di Politiche di Coesione a livello nazionale, così come altri campi rilevanti di policy.
  • Autorità che lavorano con i Programmi di finanziamento ESI e preparano resoconti periodici.
  • Policymaker e practitioner regionali e locali per lo sviluppo territoriale e la pianificazione e/o impegnati in cooperazione transfrontaliera, transnazionale e marco-regionale.

Come secondari target groups, i seguenti attori sono importanti come destinatari e utenti della territorial evidence:

  • Organizzazioni che promuovono differenti interessi regionali/urbani a livello EU.
  • Universitari, ricercatori e studenti considerati futuri decision maker.
  • Il settore privato e la più ampia platea europea.

Come fornitori di strumenti di ricerca ed eccellenza scientifica per ESPON 2020, gli universitari, gli scienziati e i riceratori sono importanti per i risultati di ESPON 2020. Indirettamente, delle azioni e delle relative attività di ESPON 2020 beneficerà la comunità scientiica in europa nel campo della ricerca territoriale.

Assi Prioritari di ESPON 2020

Al fine di adempiere alla strategia, la missione e gli obiettivi legati al programma ESPON 2020, due Assi Prioritari ne governeranno lo sviluppo:

  • Asse Prioritario 1: Territorial Evidence, Trasferimento, Osservazione, strumenti e Sensilibizzazione
  • Asse Prioritario 2: Assistenza Tecnica (TA)

L'organizzazione dello sviluppo del programma su due Assi Prioritari è strettamente collegato all'individuazione di un Singolo Beneficiario, l'ESPON EGTC, per lo sviluppo dell'Asse Prioritario 1 del Programma ESPON 2020.

L'Asse Prioritario 1 copre un singolo obiettivo tematico del Regolamento ETC ed è in relazione alle Priorità di Investimento: Capacità Istituzionale e una pubblica amministrazione efficiente.

Obiettivi Specifici

I cinque obiettivi specifici che guideranno lo sviluppo del Programma ESPON 2020 sono:

  • Obiettivo Specifico 1: Rafforzare la produzione di territorial evidence attraverso ricerche applicate e analisi.
  • Obiettivo Specifico 2: Accrescere il trasferimento di conoscenza e usare sostegno analitico agli utenti.
  • Obiettivo Specifico 3: Rafforzare l'osservazione territoriale e gli strumenti per l'analisi.
  • Obiettivo Specifico 4: Ampliare la sensibilizzazione e la comprensione della territorial evidence.
  • Obiettivo Specifico 5: Fornitura di un più snello e più efficace sviluppo e di un più competente programma di assistenza.

Budget

48,678,851.00 €; contributo EU: 41.377.019 €

In aggiunta, il Programma ESPON 2020 riceve un sostegno di 1.850.000 € dai 4 Stati Partner (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera).

Autorità di Gestione

Ministero dello Sviluppo Sostenibile e delle Infrastrutture - Dipartimento di Spatial Planning e Sviluppo (DATER), Divisione Affari Europei

4, Place de l'Europe

L-2946 Luxembourg

Tel: +352 247-86934

E-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Website: http://www.dat.public.lu/espon2020_cooperation_programme/index.html

Ulteriori informazioni

Commissione Europea, Comunicato Stampa 13 February 2015 "Boost for better spending of EU Cohesion Policy investments"

 

Scarica il documento Territorial Evidence for Europe